Volevo in questo nuovo tutorial mostrarvi come si esegue la sostituzione delle spazzole dal vostro motorino di avviamento. Prima di cominciare vorrei spiegarvi come si fa a capire quando è necessario sostituire le spazzole del motorino. Capire quando bisogna sostituirle è abbastanza semplice, è un problema legato all’usura e alla miriade di accensioni cui è sottoposto il motorino. Noterete che un bel giorno andrete a premere il pulsante dell’accensione e non sentirete nulla!! Per escludere che possa essere un problema di batteria vi consiglio di suonare il clacson, se lo sentite sempre forte, allora molto probabilmente non sarà un problema di batteria, ma semplicemente delle spazzole del motorino usurate.

Per far partire il motorino e chiaramente tutto il vostro scooter, sarà necessario dare qualche colpettino di martello sul motorino di avviamento, lo troverete proprio vicino al parafango delle ruota posteriore collocato in posizione centrale.  Chiaramente questa sarà una soluzione temporanea, non potrete pensare di andare in giro con un martello e ogni volta utilizzarlo per far andare in moto il motorino.

Allora adesso vi spiego come si fa ad eseguire la sostituzione delle spazzole:

Potete acquistare le spazzole direttamente sul portale Amazon cliccando qui

tempo di sostituzione 20 min

foto del prodotto

IMG_1471

 

Per poter andare comodi nelle operazioni di smontaggio e rimontaggio vi consiglio vivamente di smontare il sottosella del vostro Xmax, troverete 4 bulloni che riuscirete a svitare facilmente con una chiave a tubo da 10.

Successivamente dovrete andare a rimuovere il filtro dell’aria troverete due perni che si svitano utilizzando un chiavino esagonale da 5 e chiaramente dovrete andare ad allentare le fascette a farfalla che si trovano innestate nella parte dell’iniettore e una fascetta che si svita con un semplice giravite a stella.

IMG_1460Rimosso il filtro dell’aria e accedendo dalla parte alta del vostro scooter troverete il motorino di avviamento posto sotto una barra di acciaio. Lo riconoscerete facilmente ha forma cilindrica e dimensioni di una lattina di cocacola.

IMG_1465Provvedete a svitare i due perni da 10 che mantengono il motorino nella sede e il dado da 10 che tiene fermo il cavo di alimentazione del motorino. Successivamente rimuovete il motorino dalla sede di alloggio, potreste dover fare un pò di gioco per poter sfilare il motorino di avviamento.

IMG_1466Andiamo adesso a smontare il motorino di avviamento mediante una chiave da 7, vi consiglio di bloccare il motorino magari su una pressa per tenerlo ben fisso.

IMG_1467

 

 

Rimosse i due perni lungi vi troverete dinnanzi ad una situazione del genere
IMG_1468

 

Noterete subito due barrette rettangolari eccessivamente consumate, questa è stata l’usura delle mie barrette

IMG_1470

svitate un altro dato che si trova sulla superficie laterale del motorino di avviamento, e rimuovete il porta spazzole

IMG_1473

fate una bella pulita rimuovendo tutta la fuliggine causata dall’usura delle spazzole e inserite le spazzole nuove, fate bene attenzione a bloccare il portaspazzole nell’opportuna sede di ancoraggio, riavvitate il dado da 10 e magari inserite un pò di grasso sull’o-ring per consentirgli di scivolare per bene nel foro.

IMG_1476Rimontiamo il tutto, chiaramente seguendo il percorso al rovescio.

IMG_1478 IMG_1479 IMG_1481 IMG_1482

Se volete diventare parte di un sogno o semplicemente aiutarmi a coltivare questo progetto di manutenzione condivisa vi invito a cliccare – Inseguendo capo Nord

Per qualsiasi dubbio o domanda non esitate a contattarmi mediante il seguente modulo di contatto.

 

 

 

10 thoughts on “SOSTITUZIONE SPAZZOLE DAL MOTORINO DI AVVIAMENTO

  1. Grazie Giuseppe ottima descrizione del lavoro, senza il tuo supporto non sarei riuscito a smontare il motorino d’avviamento.
    A me e successo che si era rotto il paraolio e il motorino era completamente a bagno d’olio e pertanto non funzionava.
    Ho preferito far pulire il motorino e sostituire il paraolio dal mio meccanico spesa 50 euro.

  2. Ciao Giuseppe,
    trovo molto utili e interessanti i tuoi tutorial per la manutenzione dello scooter e voglio innanzitutto ringraziarti per questo validissimo aiuto. Volevo approfittare del tutorial relativo alla sostituzione delle spazzole per il motorino di avviamento e chiederti un consiglio in merito poichè da alcuni giorni il mio scooter (yamaha xmax 250 del 2008) al momento dell’avviamento, quando premo il pulsante dell’accensione fa uno strano e continuo rumore stridente e non si avvia. Sono costretto a fare alcuni tentativi girando contemporaneamente anche l’acceleratore e dopo un pò si mette in moto. Oggi però non si è voluto più mettere in moto in nessuna maniera e premendo il pulsante dell’avviamento si nota un calo di tensione delle varie luci e delle spie e il rumore stridente è minimo. Non penso sia la batteria perchè il clacson funziona bene. Volevo solo sapere se, quando ti si è presentato il problema del motorino di avviamento i “segni premonitoroi” sono stati gli stessi che ho appena descritto per capire se si tratta dello stesso tipo di problema o di qualcosa di diverso e più grave.
    Ti ringrazio anticipatamente.

    • Ciao paolo, diciamo che sostanzialmente i segnipremonitori possono essere simili, per accertarti che realmente sia il motorino e che quindi magari si siano consumate le spazzole, devi prendere un martello e dare delle piccole bottarelle sul motorino di avviamento. Se effettivamente sono le spazzole consumate il motorino di avviamento non avrà lo spunto necessario per partire, dando delle bottarelle al motorino permetterai di sbloccare le spazzole e avere l’opportunità di farlo partire. Pensa che prima di cambiare le spazzole al mio motorino sono andato avanti con il martello per circa due mesi. Fammi sapere

      • buon x te che potevi darcele,al mio burgmann 400,non si vede neanche il motorino da quantè imboscato.Ho dovuto smontare mezzo motore per trovarlo!!
        Comunque i segni premonitori possono essere ancheil tic all’accensione,senza che si accende,poi provando 3-4 volte parte

  3. sto tentando di sostituire le spazzole del mio XMAX 250 del 2010. Ho trovato varie indicazioni che, per lo smontaggio del motorino di avviamento, dicono di debba smontare il sotto sella. Operazione che mi ha costretto a smontare un sacco di pezzi. Alla fine ho rinunciato. Il sottosella non viene via. Consiglio di smontare il motorino di avviamento semplicemente smontando tutto il blocco filtro sulla fiancata sinistra.
    A questo punto mi reco dal CONCESSIONARIO YAMAHA (a 30 Km da casa mia) presso il quale ho acquistato lo scooter e chiedo di provare il motorino e, se è il caso, di sostituire le spazzole. Credevo che presso una officina YAMAHA questa fosse una cosa normale, soprattutto per riguardo nei confronti di un cliente. poco è mancato che mi insultassero. questo è quanto mi hanno proposto:
    – utilizzare carro attrezzi e portare lo scooter presso di loro!!!
    – loro avrebbero sostituito tutto il motorino (costo del solo pezzo € 280)
    – loro non sostituiscono solo le spazzole
    – avrei potuto comprare le spazzole alla modica cifra di € 80
    – in ogni caso per avere le spazzole serviva una settimana
    sono uscito sconfortato ma forte di due convinzioni: 1) MAI PIU’ YAMAHA – 2) mai piu’ SCOOTER
    Piccolo sfogo, ma l’indicazione per lo smontaggio del motorino è concreta.

  4. Ciao Giuseppe inanzitutto complimenti per i tuoi consigli,ho smontato il motorino di avviamento marca LUCAS,alla yamaha non hanno le spazzole per questo motorino e neanche lo stesso motorino.Quello da te in foto sembra’ leggermente diverso ,quello che aveva la yamaha aveva un diametro maggiore e ho avuto paura che non andasse bene nella sua locazione.nel caso in cui dovessi sostituirlo completamente,quale motorino mi consigli acquistare?logicamente compatibile.il mio xmax 250 e’ il modello 2009.
    grazie mille

  5. Ciao Giuseppe io ho un problema un poco diverso il motorino gira ma sembra come se non prendesse la ruita libera….
    Che potrebbe essere?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.